2013-2014 - Lions Club Pistoia

Vai ai contenuti

2013-2014

I service

Un sorriso per i piccoli ospiti
del reparto di pediatria del nuovo ospedale S. Jacopo di Pistoia



I LIONS PER L’OSPEDALE SAN JACOPO: UN DONO A PEDIATRIA
Il LIONS Club Pistoia si è fatto interprete di alcune necessità dell’Ospedale San Jacopo rispondendo all’appello del personale di pediatria che chiedeva giocattoli per i piccoli ricoverati.
Come sempre sensibili ai bisogni del territorio anche in questa occasione i lions, affiancati dai giovani leo,  si sono mobilitati per soddisfare in parte alle esigenze rappresentate.
Così una delegazione composta, fra gli altri, dal presidente del Club Alberto Carradori e dal Past Governatore Michele Manzari, accompagnati dalla presidente del Leo club Serravalle Laura D’Aiuto, la socia  Martina Mazzinghi e il delegato d’area Lorenzo Arinci, si sono recati nel reparto di pediatria per consegnare un buon numero di giocattoli che aiuteranno i piccoli pazienti a sopportare meglio la degenza. Con i giocattoli sono stati consegnati anche dei libri di fiabe e racconti illustrati donati da una casa editrice che attraverso facebook era venuta a conoscenza dell’iniziativa.
A ricevere i doni, insieme con il personale sanitario del reparto, c’era il direttore dell’Unità Operativa dott. Rino Agostiniani il quale nel ringraziare ha sottolineato il suo impegno per un rapporto con  tutte le  associazioni ed in particolare con quelle di volontariato. In particolare ha detto “mi sono sempre attivato per un rapporto stretto fra la struttura ospedaliera e le associazioni presenti nella società perché credo sia uno strumento importantissimo per fare in modo che le cose funzionino meglio soprattutto nell’accoglienza, aspetti spesso  vissuti come marginali ma che nella realtà quando uno ci vive sa quanto può essere importante per un bambino che viene in un ambiente diverso trovare la possibilità di giocare e distrarsi”. Poi nel rinnovare i ringraziamenti ha aggiunto “mi  rammarico di avervi ospitati in un ambiente così disadorno (la stanza dei giochi) ma stiamo aspettando gli arredi per rendere la sala più accogliente e funzionale. Speriamo che la promessa si concretizzi presto”.
Dal canto loro i lions hanno ribadito la disponibilità ad intervenire per altre iniziative volte a soddisfare  altre necessità  dell’Ospedale, naturalmente nei limiti delle loro possibilità e capacità.



Valori, i giovani valgono, parliamone con i Giovani



Adotta un orto in Africa


Contributo a Milena Ammannati
"La signora dei poveri"

Contributo al Volontariato Vincenziano

Contributo al service del Governatore

Contributo in sostegno della popolazione delle Filippine e della Sardegna colpite dai disastrosi eventi climatici

Contributo LCIF

Contributo a favore dell'Associazione i 5 Pani a sostegno della Fraternité Monastique des Soeurs de S. Cerbone a Kinshasa che ospita 100 bambini

Contributo a sostegno della famiglia del piccolo Gianni

Contributo alla Fondazione Antonino Caponetto

Contributo all'Osservatorio sulla ndrangheta

Contributo al Campo Toscana Disabili Lions
attraverso l'organizzazione dello spettacolo Notte di Musical a Montecatini Terme

Premio Adolfo Franchi

Contributo al XVII Certamen Pistoriense

Restauro di due bandiere della Società dei Reduci Garibaldini

Torna ai contenuti